Home » Blog » Una scrivania scandinava semplifica la casa

Una scrivania scandinava semplifica la casa

scrivania design scandinavo

Per l’angolo studio della casa, oggi si preferisce una scrivania scandinava sempre e comunque, grazie al suo design lineare e minimal che non delude mai. Ecco perché molte persone preferiscono i mobili dalla struttura leggera e dalle linee moderne che si possono adattare in ogni stanza. Quell’angolo, dedicato all’ufficio, potrà essere così arredato nel modo migliore se si opta per una scrivania dal design scandinavo o nordico.

Chi abita in un appartamento, spesso ha poco spazio a disposizione e diventa indispensabile ritagliare uno spazio personale nella camera da letto, nel soggiorno o in altri piccoli spazi vuoti della casa. La stessa cosa vale anche per le camerette dei figli che potranno permettersi in questo modo una bella e funzionale scrivania scandinava invidiata da tutti.

Scrivanie scandinave per tutte le esigenze

Una scrivania dal design scandinavo si adatta a tutti gli ambienti della casa e, nonostante il suo stile semplice ed elegante, è dotata di tutti i vani e cassetti necessari dove mettere tutto il necessario o per nascondere tutto l’occorrente e tenere in vista solo quello che serve. 

Se si lascia libero il piano superiore, la scrivania scandinava può trasformarsi in una graziosa consolle o diventare una parte separata dal resto dell’ambiente, grazie ad una struttura divisoria incorporata. Questo tipo di scrivania è sicuramente facile da posizionare e mescolare allo stile di qualunque casa. Inoltre, è funzionale e decorativa per poter creare un angolo piacevole, esteticamente moderno.

scrivania stile nordico

Design Nordico

Lo stile nordico del passato non era molto apprezzato o meglio, forse non era amato nella nostra parte di mondo. Al giorno d’oggi invece questo modo di arredare si è riscoperto ed è stato rivalutato completamente. Un design minimal, versatile, pratico, sempre moderno e nella sua semplicità molto raffinato è entrato nelle case di moltissimi italiani.

I mobili nordici hanno forme e dimensioni accattivanti, per non parlare dei colori sempre di moda. Questo stile viene chiamato anche scandinavo, ottimo per sfruttare gli spazi grazie al suo essere essenziale. I colori generalmente si concretizzano nel bianco, grigio, nero, oltre alle tonalità del marrone o pastello, quali per esempio: rosa, giallo, verde e azzurro. 

Si può quindi affermare con certezza che sia una concezione senza tempo, che oltrepassa le mode e che si può abbinare a complimenti e tessuti di qualunque fattura e genere. Basti pensare al bianco e nero che non può mancare nei mobili nordici. Quel tocco di legno chiaro e tortora infonde tranquillità e serenità aiutando in questo modo la concentrazione, soprattutto se si parla di una scrivania.

Design Scandinavo

Gli architetti del nord dell’Europa sono riusciti con molta creatività a far diventare famoso uno stile sobrio e minimal come quello scandinavo. Il risultato finale offriva e offre tuttora funzionalità ed estetica. Gli arredatori sono convinti che sia il progetto giusto per la casa moderna dato che si presenta raffinato e colorato. 

Anche i complementi d’arredo con questo stile regalano all’ambiente quel fascino in più. Le scrivanie scandinave si possono scegliere sia per la casa di montagna che per l’abitazione di città, dove abitare tutti i giorni.

Un esempio di scrivania scandinava

Per ottenere quell’angolo tanto amato e così importante della casa si consiglia di optare per dei mobili che creano luce e comodità, come per esempio una scrivania scandinava oppure una scrivania dal design nordico. 

Questi arredi hanno linee semplici e sottili, oggi fra i più gettonati. Per rendersi conto subito della bellezza minimal di una scrivania dal design scandinavo sarà sufficiente guardare la seguente serie di foto degli ambienti:

Una bella scrivania dal design nordico è dotata di solito di uno o due ripiani lisci e lineari, magari in legno di faggio laccato bianco o altri colori. Se la scrivania scandinava è provvista di un secondo piano può offrire nella parte sottostante dei separatori utilissimi per riporre gli oggetti da usare. 

Come abbinare le scrivanie scandinave

Le scrivanie dal design scandinavo, spesso vengono acquistate in un secondo momento rispetto al resto dell’arredamento della casa ma si possono facilmente posizionare e abbinare con altri mobili e complementi. Per semplificare l’abbinamento con l’arredamento della casa è consigliabile acquistare una scrivania realizzata in legno chiaro o laccato bianco o in materiali plastici dalle tinte neutre o pastello. 

Per integrarle al meglio con il resto dell’arredamento della casa è possibile combinarle con scaffalature o cassettiere con una finitura o un rivestimento simile a quello della scrivania scandinava. Di conseguenza anche le tende, i tappeti e i cuscini saranno facilmente reperibili e combinabili tra loro. Inoltre, vista la tipologia di prodotto, sarà possibile integrarle al meglio grazie a delle sedie scandinave

Le finiture consigliate per i complementi dell’arredamento possono anche essere in metallo satinato o cromato o in tinte rame e oro. Se si opta per queste finiture, il design nordico diverrà più lussuoso e accattivante, diversamente optando per tinte più neutre verrà mantenuto uno stile più minimal.

Qualunque sia la nostra scelta tra le scrivanie design scandinavo, lo stile nordico sarà in grado di regalare all’arredamento di casa quel tocco di luce in più e tradurre alcune volte pure il vintage degli anni ‘60 nel suo modo di esprimersi!