Home » Blog » Scopri le sedie in stile scandinavo e te ne innamorerai

Scopri le sedie in stile scandinavo e te ne innamorerai

sedie stile scandinavo



Arredare la propria casa non è mai una cosa semplice, ma lo sarà se si scelgono dei mobili nordici come ad esempio le sedie in stile scandinavo. Saranno i paesaggi naturali e spogli della Scandinavia a riflettere le linee e la funzionalità di questa tipologia di sedie? Sicuramente si, dato che infondono tranquillità e benessere. 

La maggior parte delle persone, di solito, sottovaluta con leggerezza le sedute che si possono trovare nei vari ambienti della casa, ma effettivamente e concretamente hanno da sempre costituito la rifinitura migliore di una zona domestica. Le sedie scandinave sono caratterizzate da un design composto da linee semplici e sono adatte ad ogni tipo di ambiente: possono arredare gli spazi di cucine moderne, soggiorni fino alle camere e agli studi: le sedie stile nordico, oltre al loro fascino, sono comode grazie alla seduta anatomica e all’ottimo sostegno nello schienale. Ecco che allora una sedia scandinava può offrire tanto quando si parla di semplicità, colore e design accogliente.

Le materie utilizzate per creare questo tipo di sedute sono di elevata qualità e lo stile è davvero senza tempo, adattandosi perfettamente a qualsiasi tipo di stile. Mentre la funzionalità e praticità delle stesse sedie in stile scandinavo regalano anche convenienza, originalità e affidabilità. A colpo d’occhio una sedia in stile nordico si presenta moderna ed elegante con una comoda seduta. Con lei l’arredamento acquisterà calore e luminosità perché lavorata in modo tale da consentire comfort e relax. 

Quale sedia scandinava scegliere?

Le sedie stile nordico, solitamente, non hanno nessun bracciolo e le 4 gambe non sono perpendicolari alla seduta, ma sono posizionate leggermente inclinate, in posizione vagamente trapezoidale.

Tra le varie tipologie di sedie in stile nordico troviamo proprio quelle scandinave che aggiungono personalità alle varie zone della casa. Per esempio, intorno al tavolo da pranzo è bello immaginare una serie di sedute laccate bianche e rovere chiaro oppure nel soggiorno, per dare un tocco di design. Ma perché non rendere migliore anche l’angolo destinato alla lettura e magari utilizzare una sedia nordica anche nel corridoio d’ingresso.

Tutto questo per ottenere ambientazioni eleganti e sofisticate e dal design raffinato. La classica sedia “del Nord” nasce con lo schienale che aiuta a rilassarsi, seguendo con semplicità la conformazione del proprio corpo: il risultato finale sarà comodità e bellezza, tendenza e sobrietà. 

Alcune sedie in stile scandinavo riprendono il vintage grazie ai listelli esterni inclinati per riportare in vita uno stile retrò indimenticabile da creare con legno di faggio o di frassino colorato in tonalità delicate. 

Solitamente, le gambe sono realizzate in legno ma possono essere in acciaio oppure a slitta per rendere le stesse assai versatili e “stilose”. Ecco perché sono così d’effetto, tanto da venir sistemate in qualunque punto della casa. A seconda dello stile, si possono scegliere le sedie per la sala da pranzo, quelle per l’ufficio, per gli esterni, per le camere dei bambini o per ambienti più sofisticati, prediligere quelle decorate con l’aggiunta di metallo o con la seduta in similpelle. Ma i materiali e le varianti di queste sedie straordinarie abbracciano anche l’acciaio, il velluto, tessuto o polipropilene nei dettagli più evidenti. Sarà davvero facile e divertente selezionare la sedia in stile nordico che più rispecchia l’arredo di casa e la preferenza personale. L’importante è dare un’occhiata alla sedia nella sua totalità e capire se può essere abbinata senza problemi all’ambiente della casa. Il design scandinavo, nonostante sia sempre raffinato e moderno, può essere tradotto in diverse tipologie.

I colori delle sedie in stile scandinavo

Lo stile nordico ama i colori neutri o pastello, mentre il bianco regala modernità e luminosità per far sembrare più largo qualunque ambiente, anche il più piccolo. Il nero invece rappresenta la sobrietà e il lusso e sottolinea austerità e professionalità, per questo motivo i dettagli da aggiungere agli ultimi due colori saranno quelli cromati, plastici o metallici. Una finitura che non passa mai di moda e che colpisce lo sguardo lasciando la voglia di provare queste fantastiche sedie e constatare quanto siano comode e avvolgenti. Un consiglio da non dimenticare è quello che riguarda le superfici lisce e lineari che dovranno essere pulite senza utilizzare prodotti aggressivi.

Sedia scandinava low cost

Ebbene sì, è possibile avere una sedia scandinava low cost con seduta e schienale bianco e gambe in rovere a partire da 25 Euro. La puoi trovare qui. Ma quel che conta è optare per delle giuste sedie scandinave economiche che andranno a completare l’arredamento desiderato.

Una casa dal design scandinavo è di solito ordinata ed essenziale come le sedie in stile nordico che esistono in commercio ormai ovunque. Che poi questa sedia semplice e particolare sia anche a basso prezzo è ancora meglio se si vuole trasformare completamente la propria casa. 

Basti pensare che una sedia a dondolo danese con gambe in noce e di alto design viene venduta a più di 300 Euro. A questo punto, ben vengano le sedie scandinave low cost come complementi così importanti e indispensabili.