Home » poltrona scandinava patchwork

poltrona scandinava patchwork

Stai cercando poltrona scandinava patchwork

Di seguito troverai l’elenco dei prodotti più venduti online! Acuista ora: poltrona scandinava patchwork

I migliori prodotti dal design scandinavo sempre aggiornati

Cerchi poltrona scandinava patchwork? Di seguito potrai trovare i migliori prodotti disponibili online, con prezzi, descrizioni e possibilità di acquisto in pochi semplicissimi passi. Su Articdesign.it troverai i migliori prodotti di arredamento scandinavo e nordico!

Le classifiche vengono aggiornate quotidianamente in modo da seguire le tendenze del mercato ed offrirti sempre i migliori prodotti! Cosa aspetti, acquista ora poltrona scandinava patchwork

sedie stile scandinavo

Che cos’è lo stile nordico

Tante persone se ne innamorano immediatamente, esattamente come succede per i colpi di fulmine, per quegli incontri del destino i quali persistono per tutta la vita. Lo stile Scandinavo non è una tendenza passeggera. Correva l’anno 1950 quando tutto ebbe origine. Da allora, poco più di mezzo secolo dopo, diversi produttori ne prendono spunto e lo propongono non solo in Nord Europa, ma in tutto il mondo. Sobrio e ricercato per i suoi toni cromatici, il design nordic è inimitabile, forte di un’identità  peculiare e originale: eletto a valido compagno per la routine giornaliera nella lotta contro trambusto e confusione imperante, viene apprezzato maggiormente per l’estrema funzionalità . Ogni elemento d’arredo, dai tavoli alle scrivanie, dalle librerie ai tappeti danno l’impressione di essere ideati, seguendo un motivo ben preciso, che si ripete senza essere lo stesso, lontano da echi barocchi, fastosi e eccentrici. Arredare il tuo appartamento all’insegna del design nordic è semplice, più di quanto tu possa immaginare!

Design scandinavo: i materiali e i tessuti

Nello stile nordico il materiale prioritario è il legno, lasciato nella sua originale semplicità , o verniciato con colori pastello per non appesantire le stanze. Il legno è un materiale isolante, caldo ed eco e si può vagliare tra numerose tipologie come ad esempio quercia, noce, frassino e larice, anche se le ultime tendense sono rappresentate dal legno spoglio e minimal in sfumature chiare. Il legno aiuta a conferire alla casa quella percezione di caldo e accoglienza, proprio grazie alla sua sobrietà  e ai suoi splendidi colori; oltre a questo può essere utilizzato e scelto sia per l’arredamento, ma anche per ricoprire le pareti e la pavimentazione. La linea della semplicità  e del minimalismo si segue anche per quanto riguarda la selezione dei tessuti, conseguentemente si prediligono materiali non molto pesanti, naturali, come la lana, la stoffa, il velluto e tutti quei tessuti che danno il senso di calore e scudo dalle basse temperature. I motivi decorativi possono essere geometrici o al massimo ispirati alla natura.